Siniscola, turista perde 5600 euro: la commessa glieli restituisce

Una tedesca di 64 anni aveva dimenticato una piccola borsa con dentro i soldi vicino alla cassa di un supermarket. E’ stata rintracciata dai carabinieri

Un gesto di altruismo e generosità a Siniscola, in provincia di Nuoro, dove una turista negli scorsi giorni ha perso la borsetta con oltre cinquemila euro e, quando credeva di non rivederli mai più ne è rientrata in possesso. Li aveva dimenticati vicino alla cassa di un supermercato, ma dopo la segnalazione di una delle commesse, la donna è stata rintracciata dai carabinieri che le hanno restituiro la borsa.

La commessa che si è ritrovata la borsetta sul bancone della cassa, l’ha infatti aperta per cercare un documento grazie al quale risalire all’identità della donna, e con grande stupore ha trovato ben 56 banconote da 100 euro ciascuno, ma nessun dato per risalire alla legittima proprietaria.

Ad individuare la turista sono così stati i militari dell’Arma che hanno avviato subito le ricerche. Si trattava di una tedesca di 64 anni, che dopo alcune ore, felice, a stretto a sé la sua borsa ancora con le lacrime agli occhi.