Silvia, educatrice cinofila: “Il ricavato dei corsi di baby bagnino alle vittime degli incendi dell’Oristanese”

Silvia Sorrentino, educatrice cinofila nrd e formatrice tecnico nazionale di Unità cinofila da soccorso in mare, ospite a Radio Zampetta sarda. Fa un appello del cuore in aiuto degli abitanti e animali dell’Oristanese, colpiti gravemente dagli incendi: ” Tutto il ricavato dai corsi di baby bagnino, verrà dato in donazione alle vittime coinvolte dalle fiamme”

SILVIA QUAL E’ L’APPELLO URGENTE CHE DEVI COMUNICARE?
” Abbiamo organizzato un corso di Baby Bagnino, strutturato in 3 giorni. È stato fatto per sensibilizzare i bambini a vivere al meglio il mare, lo facciamo ogni anno. Quest’anno ci siamo sentiti di dare tutto il ricavato delle offerte ricevute per il corso, in donazione alle vittime degli incendi, che stanno distruggendo la Sardegna. Ai pastori che hanno perso gli animali, agli animali stessi che hanno bisogno di cure, farmaci e cibo. Ci siamo sentiti in dovere, ma lo facciamo con molto piacere aiutare  gli isolani, da buoni sardi noi non ci tiriamo indietro per l’aiuto.
È una goccia nell’oceano, però nel nostro piccolo ci mettiamo tutto il cuore.”

PER LE PERSONE CHE VORREBBERO FAR FARE IL CORSO AI PROPRI BIMBI, COME POSSONO  CONTATTARVI?

” Su Facebook nel mio profilo e nella pagina Unità Cinofile Soccorso Nautical rescue dogs, troverete tutti i numeri di telefono e la locandina del Corso di baby bagnino, con indicazioni in più riguardo la data e gli orari.”

SILVIA CON I TUOI TERRANOVA PRESTI ASSISTENZA NELLE SPIAGGE, CI PARLI DEL VOSTRO OPERATO?

” Noi facciamo servizio gratuito nelle spiagge, anche negli stabilimenti su richiesta.
Facciamo molte manifestazioni di quello che sappiamo fare, di che tipo di soccorso (ce ne sono svariati), come viene preparato il cane e com’è preparato il cane, quanto sono bravi e quanto possono aiutare in situazioni di emergenza.
Faremo in seguito delle dimostrazioni di soccorso, ovviamente sempre per delle raccolte fondi, perché noi essendo volontari non veniamo pagati. La nostra associazione non è a scopo di lucro, quindi ci affidiamo alle persone che ci seguono per ricavare un pochino di soldi per le cure dei nostri cani, cibo e tutte le attrezzature che ci servono.”

SIETE SODDISFATTI DEL VOSTRO LAVORO?
” Quest’anno speriamo di fare un bellissimo lavoro, anche se dipende dai bagnanti perché non sempre siamo accettati nelle spiagge, essendoci il cane.
Purtroppo non a tutti piacciono i cani, e bisogna rispettare anche chi non li ama.
È un po’ difficile accettare il concetto del CANE DA SOCCORSO, il cane lo vedono come cane da compagnia da tenere in giardino.
Per questo facciamo questi corsi di BABY BAGNINO, CORSI NELLE SCUOLE, per presentare il CANE COME UN COLLEGA DI LAVORO. Siamo 11 unità cinofile e ci adoperiamo per il controllo delle spiagge perché ce n’è molto poco.”

A  BREVE C’È QUALCHE ALTRA MANIFESTAZIONE?
” Si, stiamo organizzando un’altra manifestazione a fine agosto, penso sia il 27 o 28 dobbiamo decidere le date perché devono essere presenti tutte le unità cinofile. Ognuno farà vedere quello che sa fare e come si è preparato alla stagione, faremo un paio di ore di dimostrazione con dei partecipanti che potranno fare da figurante, volendo si possono far salvare.
Coinvolgiamo molto la popolazione, perché devono essere in primo piano per vedere realmente qual’è la situazione.
Questo è il nostro lavoro e lo facciamo molto volentieri, perché per noi non è un lavoro ma una passione.”

Per appelli e SOS contattateci sulla pagina Facebook e Instagram “Radio Zampetta Sarda”. Messaggi Casteddu online 380 747 6085
Ricordate di seguirci su Radio Casteddu i nostri appuntamenti
Lunedì/ Mercoledì/  Venerdì alle 10.20 in replica alle 14.50 e 21.20
Appuntamento con la parola dell’esperta la Dott.ssa Silvia Serra di Ussana il Martedì alle 10.20 in replica alle 14.50 e 21.20 il giovedì in replica nella stessa fascia oraria.
In streaming sulla pagina Facebook Casteddu online e radio zampetta sarda