Silvia ammazza Stefano con l’acido e le forbici: drammatico omicidio in Italia

Lo ha ucciso con un paio di forbici nel corso di una lite, gli ha lanciato sul volto acido muriatico, ha chiamato i soccorsi e ai carabinieri ha confessato l’omicidio


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Non ci sono solo i femminicidi, triste piaga della cronaca italiana. Ma anche le donne che ammazzano gli uomini. Il nostro giornale partner Quotidiano.net racconta nei dettagli: “Lo ha ucciso con un paio di forbici nel corso di una lite, gli ha lanciato sul volto acido muriatico, ha chiamato i soccorsi e ai carabinieri ha confessato l’omicidio, poi ha fatto qualche altra dichiarazione e infine si è chiusa in un silenzio totale. Gli investigatori stanno tentando di capire quale fosse il rapporto che legava la donna alla vittima. Inizialmente si era infatti pensato che l’uomo, Stefano Iurigh, di 43 anni, di Bicinicco (Udine) e Silvia Comelli, di 42, di Reana del Rojale (Udine), fossero marito e moglie”. Invece i due si erano conosciuti tempo fa, e chissà quale sarà stato il movente di questo furioso omicidio.