Si tuffano e rischiano di annegare, padre e figlia salvati da una bagnina a Tortolì

I due turisti hanno deciso di tuffarsi nonostante le acque agitate a Foxilioni, ma si sono trovati subito in difficoltà. Due ambulanze del 118 in spiaggia


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Mare agitato e onde alte, ma i due – padre e figlia, turisti da qualche giorno in vacanza in Sardegna – hanno deciso comunque di tuffarsi per fare un bagno nelle acque di Foxilioni, a Tortolì. In pochi minuti si sono trovati in difficoltà e hanno rischiato di annegare: sono stati salvati prima dall’intervento della bagnina del servizio di salvamento presente sulla spiaggia, poi dal personale del 118 giunto subito sul posto con due ambulanze. Non ancora accertato quanto accaduto in mare in quei lunghi momenti, se uno dei due abbia accusato un malore o se siano stati colti di sorpresa dalle onde mentre nuotavano.


In questo articolo: