Si schianta contro la sua auto per ucciderla, stalker 50enne arrestato a Carbonia per tentato omicidio

Alessio Zonza, guardia giurata, si è scontrato volontariamente contro la Ford Fiesta guidata da Amanda Gallus: la donna, fortunatamente fuori pericolo al Brotzu, l’aveva già denunciato per stalking.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

È stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio Alessio Zonza, guardia giurata cinquantenne di Carbonia. Con la sua Alfa Romeo si è scontrato di proposito contro la Ford Fiesta guidata da Amanda Gallus, cassiera in un market della città mineraria, per cercare di ucciderla. La donna l’aveva già denunciato per stalking e il giudice aveva disposto il divieto di avvicinamento all’uomo. Ieri pomeriggio sulla Statale 126 il folle gesto: la Gallus, elitrasportata al Brotzu, non è più in pericolo di vita ma ha riportato alcune fratture e si trova nel reparto di Ortopedia.
Alessio Zonza è al Sirai, piantonato dagli agenti. Appena sarà dimesso, se la situazione non sarà nel frattempo cambiata, sarà portato in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.


In questo articolo: