Si frattura una gamba su una nave al largo di Sant’Antioco, marittimo soccorso con l’elicottero

L’uomo, a bordo di una nave che si trovava ancora in acque algerine, è stato soccorso dalla Direzione marittima di Cagliari. Tibia e perone fratturati, necessario il ricovero al Brotzu

Si è fratturato una gamba mentre si trovava a bordo di una nave gasiera in navigazione dalle coste algerine a quelle sarde. L’sos è stato lanciato subito, ed è stato “captato” dalla sala operativa della direzione marittima di Cagliari. Dopo aver ottenuto il nullaosta ed essersi coordinati con il Comando generale del corpo delle Capitanerie di Stato, da Decimomannu si è alzato in volo un elicottero che ha raggiunto la nave mentre era a 55 miglia da Sant’Antioco.

Le operazioni di soccorso sono state disturbate dal mare forza 4 e dal vento a trenta nodi, ma alla fine tutto è andato per il meglio e il marittimo è stato ricoverato al Brotzu.


In questo articolo: