Si chiude il Festival DanzEstate organizzato dall’ASMED

Domenica 13 settembre 2015

L’appuntamento è domani 13 settembre in Piazza S. Sepolcro alle ore 21 con “Quattro per Quattro”, l’esito scenico dei laboratori gratuiti e aperti a tutti di Danze Senza Quartiere. Protagonisti i quattro gruppi eterogenei per formazione ed età, ma con un forte elemento unificante: la forte passione per la danza.

Dall’inizio della settimana i partecipanti si sono incontrati tutti i giorni per realizzare quattro coreografie sotto la guida di Uwe Endler per il tango, Alessandra Pisu per l’hip hop, Giulia Satta per le danze orientali e Daniela Vitale e Ilaria Orlandini per la danza contemporanea.
Il gruppo che ha lavorato nel quartiere di CASTELLO, presso Sa Domu, presenterà “Tanguero”, il gruppo di VILLANOVA, che si è ritrovato presso la Ludum School, proporrà “Uptown”, il gruppo di STAMPACE, la cui sede è stata la Rock House si esibirà in “Orient Express” ed infine il gruppo di MARINA, ospitato dal Centro Studi Animazione Danzaterapia, presenterà “Corpo Unico”.
E’ stata una nuova interessante esperienza che ha coinvolto i cittadini di Cagliari con la finalità di mettere in luce il legame che ogni cagliaritano ha con il cuore della città. Quaranta persone con percorsi artistici e culturali diversi hanno deciso di vivere questa nuova avventura all’insegna della danza e dello scambio culturale.

 

La partecipazione è gratuita.

 


In questo articolo: