Sestu, lunedì la cerimonia per non dimenticare Emanuela Loi

Domani 19 Luglio ricorre il 29° anniversario della strage mafiosa in cui morì Emanuela insieme ai colleghi della scorta e al giudice Borsellino.

Verranno ricordati con una Santa messa che si terrà nella Cappella del Cimitero alle 9.30 a cui seguirà la deposizione di una corona.
“La nostra presenza è importante per non dimenticare chi ha dato la propria vita per combattere la mafia e l’illegalità” comunica la sindaca Paola Secci.
Era il 19 luglio 1992 quando una macchina contenente 90 chili di esplosivo venne fatta esplodere in via D’Amelio a Palermo. Un attentato terroristico che in pochi attimi spezzò per sempre le vite del Giudice e dei 5 agenti della sua scorta, tra i quali quella di Emanuela Loi, 24 anni di Sestu.
Ogni anno sono numerose le iniziative per ricordare le vittime e anche in questo anniversario la comunità si riunirà in memoria della giovane poliziotta.


In questo articolo: