Serramanna, vandali alla stazione: distrutta una obliteratrice

Agiscono soprattutto al calar del sole, indisturbati, e, tra urla e schiamazzi, danneggiano il bene pubblico. Non solo: esplodono grossi petardi


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Atti vandalici alla stazione dei treni di Serramanna, distrutta una obliteratrice: non un caso isolato, da tempo i residenti della zona si lamentano per i raid effettuati da giovani in cerca di “forti emozioni”. Agiscono soprattutto al calar del sole, indisturbati, e, tra urla e schiamazzi, danneggiano il bene pubblico. Non solo: esplodono grossi petardi non solo nei parcheggi o negli spazi all’aperto, bensì anche nei sottopassi, compresi quelli nuovi, inaugurati solo qualche settimana fa. Ora l’ennesimo raid vandalico compiuto ai danni di una obliteratrice: divelta, completamente distrutta senza motivo se non per il piacere distorto di affermare la propria supremazia attraverso l’inciviltà. A segnalare l’accaduto è stato un cittadino che ha notato lo sfregio, “è uno schifo rompono tutto” ha espresso, invece, una residente.


In questo articolo: