Sentinelle in Piedi, invasione a Marina Piccola: “Grande cuore rosso”

Tutto pronto per la manifestazione delle Sentinelle in Piedi domenica a Cagliari. Gli organizzatori della contromanifestazione: “Porteremo un mare di cuori rossi di cartone”

La sfida sta per essere lanciata. Le Sentinelle in Piedi sono pronte a invadere Marina Piccola, contro le adozioni delle coppie gay: appuntamento domenica alle 11,30. Si preannuncia una grande manifestazione blindata, presidiata dalla Polizia per evitare contatti con i contro manifestanti. Che intantolanciano anche un’altra contro manifestazione: “Vi chiediamo di ritagliare un cuore grosso di cartone- spiegano gli organizzatori- l’obiettivo è alzare al cielo più cuori possibili, in nome della vera famiglia che non è certo quella delle adozioni delle coppie gay. Vanno bene anche palloncini e fantasie di magliette, l’importante è che il cuore rosso sia dominante. Nessuna provocazione, nessun insulto, facciamo vedere ai media che non siamo giustamente di più, E se qualcuno sentirà il bisogno di manifestare la sua disapprovazione verso i diritti civili, noi abbiamo il diritto di manifestare anche per loro. Le Sentinelle non hanno bisogno di una sedia: hanno bisogno d’amore. Tutto chiaro? Vi aspettiamo numerosi”.