Selargius, paura in via San Salvatore: mamma e figlio rischiano di essere investiti

Ennesimo caso segnalato dai cittadini che riguarda attraversamenti pedonali poco illuminati o in prossimità di una curva e dunque estremamente pericolosi

Una donna e un bambino rischiano di essere travolti sulle strisce pedonali in via San Salvatore a Selargius. “Ho sentito le urla”, racconta un’ abitante del luogo: ennesimo caso segnalato dai cittadini che riguarda attraversamenti pedonali poco illuminati o in prossimità di una curva. Erano circa le ore 18 di ieri quando una mamma si è apprestata ad attraversare la strada. Una macchina è sopraggiunta all’improvviso, la donna, che si è accorta del pericolo, ha urlato a gran voce e ha spinto il figlio sul marciapiede. Il conducente del veicolo ha frenato “solo per le sue urla,
l’auto arrivava dall’entrata via Roma e correva parecchio” ha raccontato una amica della malcapitata. “Quelle strisce sono molto buie”.
“Ho sentito le urla, purtroppo è all’ordine del giorno” esprime una residente del luogo. “Diverse volte hanno rischiato di investire me, mio marito con la bambina e diverse persone, che magari non hanno avuto la prontezza, sono state investite”. Segnalazioni che si susseguono soprattutto per gli attraversamenti pedonali situati in via Roma: “Ormai è passato un anno dalla prima segnalazione, hanno riaperto le scuole e sono ancora così” racconta un altro cittadino.