Selargius, coltivavano e vendevano “erba”, presa coppia di spacciatori

I Carabinieri hanno trovato stupefacenti nell’auto utilizzata dalla coppia

Trovato in auto in possesso di droga, un arresto a Selargius. I Carabinieri della stazione di Quartu Sant’Elena, in seguito ad una perquisizione hanno arrestato Simone Danilo Sitzia, disoccupato. L’uomo è stato sorpreso a bordo della propria autovettura, una Toyota Yaris, con 18 grammi di cocaina, 23 grammi di hashish e 15 di marijuana. All’interno del veicolo anche alcuni tritaerba, un coltello intriso di sostanza stupefacente e 375 euro in banconote, frutto dell’attività di spaccio. La perquisizione domiciliare del secondo passeggero, M. T., 29 anni, di Quartu, ha permesso di trovare 4 piante di marijuana alta circa 30 cm, materiale per la coltivazione e alcuni coltelli a serramanico tutti intrisi di sostanza stupefacente. M. T. è stato di conseguenza denunciato per coltivazione e produzione di droga, mentre per Sitzia sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio.


In questo articolo: