Selargius, chiusa l’unica area cani di Su Planu: residenti in rivolta

Gli abitanti protestano: “Decisione improvvisa”. Il sindaco Concu ammette: “Capisco i disagi e le proteste per la chiusura temporanea dell’area cani, ma purtroppo è stata una decisione inevitabile dovuta a ragioni di sicurezza dopo la caduta di un grosso pino. Riapriremo la settimana prossima”

Area cani chiusa a Su Planu. Residenti in rivolta. “A Su Planu l’unica area cani, stamattina era aperta e stasera è chiusa senza nessun cartello affisso che ne specifichi i motivi e i tempi dell’eventuale riapertura”, dichiara Silvia Boi, “Sentiti i vigili urbani del comune di Selargius al telefono, non sanno per quale motivo sia chiusa e neanche se l’avessero riaperta dopo il covid”.

Infuriati i residenti di Su Planu minacciano di “ricordarsi del sindaco Concu alle elezioni”. “Con queste temperature”, aggiungono, “dobbiamo tenere i cani rinchiusi in casa senza la possibilità di lasciarli liberi. In una delle aree è caduto un albero da oltre 2 mesi e l’area dove si è verificato il problema è stata chiusa visto che sono 2 e una era fruibile. Ma ora, sono entrambe chiuse e non si sa per quanto tempo”.

“Capisco i disagi e le proteste per la chiusura temporanea dell’area cani, ma purtroppo è stata una decisione inevitabile dovuta a ragioni di sicurezza dopo la caduta di un grosso pino”, risponde il sindaco Gigi Concu, “abbiamo già attivato la procedura per l’affidamento degli interventi di abbattimento e rimozione, salvo imprevisti entro la prossima settimana l’area sarà di nuovo accessibile”.


In questo articolo: