Security in nero, maxi multa alla discoteca Cocò di via Newton

Blitz dei carabinieri nel sabato notte a Cagliari: multa di 26mila euro per l’utilizzo di giovani che lavoravano senza contratto nel settore della sicurezza. E intimazione a sospendere l’attività 

Guai per la discoteca Coco di via Newton. La scorsa notte i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile assieme agli uomini del Nucleo Ispettorato del lavoro e Nucleo Antisofisticazione e Sanità, hanno effettuato un blitz che è costato una multa di ben 26,000 euro. L’attività posta a controllo, a seguito delle verifiche, è risultata non in regola per dei lavoratori che operavano “in nero”. Sono stati individuati sei lavoratori in nero dipendenti dell’impresa che gestisce i controlli di sicurezza della discoteca. A tal proposito, la società ha anche ricevuto l’intimazione a sospendere l’attività imprenditoriale. Nei controlli del locale, sono risultate anche altre irregolarità per le condizioni igieniche della conservazione di alimenti e bevande.


In questo articolo: