Screening Sardi e Sicuri a Sarroch: “La partecipazione è necessaria per superare questa situazione”

La comunità è zona rossa sino al 31 marzo, stretta necessaria per contenere la diffusione del coronavirus dopo che, nelle ultime due settimane, si sono registrati 50 casi.

Sarroch – Screening “Sardi e Sicuri”, il sindaco Salvatore Mattana: “La partecipazione è necessaria per superare presto questa situazione”.
La comunità è zona rossa sino al 31 marzo, stretta necessaria per contenere la diffusione del coronavirus dopo che, nelle ultime due settimane, si sono registrati 50 casi. Da ieri e per tutta la giornata di oggi si svolge la campagna per la verifica del quadro epidemiologico e il primo cittadino spiega: “A conclusione della prima giornata di screening di ieri 20 marzo, sono stati effettuati 851 tamponi ed è risultato 1 solo caso di positività al virus covid-19. 
Sebbene il risultato sia buono per quanto riguarda i casi di positività riscontrati, era attesa una maggiore partecipazione, tenuto conto della situazione epidemiologica del nostro comune. 
Vi rinnovo, pertanto, l’invito a partecipare numerosi nella giornata di oggi domenica, perché è assolutamente necessario che ci sia la più ampia partecipazione possibile. 
Si tratta solo di dedicare pochi minuti del vostro tempo. 
Facciamolo per noi. Facciamolo per Sarroch”. 


In questo articolo: