Sciopero con ritardo alla prima del “Rigoletto” al teatro Lirico, Fials-Cisal: “Ci dissociamo”

Il Sindacato: “Sciopero controproducente”

La segreteria provinciale  Fials-Cisal, sindacato maggiormente rappresentativo all’interno del Teatro Lirico di Cagliari, recependo le argomentazioni dei propri rappresentanti in seno alla Rsu e della base, si dissocia dallo sciopero della durata di 30 minuti proclamato dalla Rsu per la prima di “Rigoletto” di venerdì 14 dicembre reputando “l’attuazione di una tale forma di protesta assolutamente sovradimensionata e controproducente”.

Attraverso una nota diffusa in mattinata la Direzione del Teatro Lirico di Cagliari chiarisce: “L’inizio della recita odierna di Rigoletto è previsto alle 20.30 come da programma”.