Scie chimiche nel cielo di Cagliari:”Basta con le operazioni militari”

Pioggia di proteste dei cagliaritani su WhatsApp: “Veleni nel cielo che causano malattie tra la gente”

Scie chimiche nel cielo di Cagliari. Le foto ci vengono inviate da Manuel su Whatsapp. “Ora basta – scrive – come sempre é il popolo a pagare le conseguenze di queste operazioni a scopo militare. E questa volta non con i soldi, ma con la salute”. Sono infatti molti i movimenti nati contro le scie chimiche, un fenomeno sempre piú frequente, e che vengono definite da alcuni “veleni nel cielo che causano malattie in terra”. Altri invece, in difesa, parlano di “normali voli  commerciali”, e “normali scie di condensa”. Continuate a scriverci su WhatsApp Casteddu al 3420428755.

In questo articolo: