Scanzi: “A Cagliari avrei votato Zedda”

Per molti è considerato vicino al Movimento 5 stelle. Ma su Facebook l’endorsment del noto giornalista del Il Fatto Quotidiano e opinionista in vari talk show va al sindaco di Cagliari

“A Cagliari avrei votato Zedda”. Per il primo cittadino cagliaritano arriva l’endorsment di Andrea Scanzi, noto giornalista de Il Fatto Quotidiano e spesso ospite dei talk show televisivi. Scanzi, molto popolare sui social network, spesso assume posizioni vicine al Movimento 5 Stelle, ma stavolta l’appoggio è al primo cittadino cagliaritano approdato al Campo progressista di Pisapia.

“Leggo su un giornale involontariamente satirico”, scrive il giornalista nella propria pagina facebook, “dal bel nome auto-ironico “Libero”, il seguente titolo: “Andrea Scanzi: ‘Ho fatto una donazione al Partito Animalista di Silvio Berlusconi'”. Ora, per dirla con un francesismo: è una solenne cazzata. Infatti l’ha scritta Libero, che parla spesso di me perché io gli rilanci i pezzi sulla mia pagina Facebook regalandogli accessi. Nel pezzo, peraltro, Libero insiste comicamente con la storia del “super-grillino”. Se essere “grillini” significa preferire Di Battista a Gozi o Morra alla Picierno, lo sono. E pure parecchio. Se poi i grillini sono Sibilia o Lombardi”, aggiunge, “ e ahiloro sono anche quelli, è più facile che io voti un cercopiteco albino. Molto semplicemente, sono uno dei tanti che un po’ guarda alla sinistra civatian-bersanian-landiniana, un po’ a quel che di buono c’è nei 5 Stelle e un po’ all’astensione. Per dire”, conclude, “a Parma avrei votato Pizzarotti, a Torino Appendino e a Cagliari Zedda”.Per molti è considerato vicino al Movimento 5 Stelle


In questo articolo: