Sarri e quella maledetta paura di volare

Ecco perché la proposta sarda non convince appieno il tecnico

Che il Cagliari sia fortemente interessato al tecnico Maurizio Sarri ormai è palese. Il mister, salutata la sua ex squadra, l’Empoli, che ha accolto le sue dimissioni, ha esaminato la proposta contrattuale della società di Giulini. Economicamente molto valida e stuzzicante, ma c’è un ostacolo che potrebbe essere insormontabile: l’aereo.

Sarri, infatti, ha una tremenda fobia di volare. “Preferisco guidare”, ha affermato l’allenatore, corteggiato anche dal Napoli ma che tuttavia preferirebbe una piazza più tranquilla e con meno pressioni.

Al Cagliari il compito di convincerlo, sostenendolo per consentirgli di superare quella maledetta paura. Il team formato da Giulini, Filucchi e Capozucca incontrerà il tecnico a Milano per sferrare un nuovo decisivo assalto. Magari proponendogli qualche viaggio in più in nave.

 Prosegui la lettura


In questo articolo: