Sardi ancora nel mirino degli imbecilli di Facebook, insultata la sexy pastora Elisa Piga

“Come gli altri vedono una donna e come la vede un sardo”, con tanto di foto ritoccata di Elisa, la sexy pastora di Serdiana: spunta un nuovo gruppo dove vengono insultati pesantemente i sardi, nuovo fuoco di polemiche sul web. CONDIVIDIAMO TUTTI per segnalarlo!


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

di Paolo Rapeanu

All’ignoranza e all’imbecillità non c’è mai limite, a quanto pare, soprattutto nell’infinito mondo di internet. Dopo la pioggia di insulti contro i sardi, comparsa sul gruppo Fb “Sardegna Amore Mio” – notizia anticipata da tutti da Cagliari Online – ecco spuntare un nuovo gruppo, stavolta nel nome non c’è la Sardegna ma i post contenuti sono, purtroppo, ancora una volta contro chi vive nell’Isola al centro del mar Mediterraneo. E ad essere presa di mira è Elisa Piga, la pastora di Serdiana salita agli onori delle cronache lo scoro marzo per la scelta di un mestiere non facile e il suo grande fascino.
La foto, ritoccata dall’imbecille di turno, la raffigura con la testa di un montone posizionata proprio sopra la sua. Con tanto di frase da censura a contorno: “Come gli altri vedono una donna e come la vede un sardo”. Un nuovo insulto, l’ennesimo, contro un intero popolo, orgoglioso di poter annoverare figure come quella di Elisa, che a soli diciannove anni ha le idee chiare: voler fare la pastora nella sua terra. Alla faccia dei webeti di turno. Per chi volesse segnalare il gruppo Fb basta cliccare qui .


In questo articolo: