Sardegna, vittoria al Tar: i leghisti restano in consiglio regionale

Nei tre ricorsi respinti oggi si contestava, anche la legittimazione dello stesso Zoffili a presentare le liste per il voto del 24 febbraio. “Oggi e’ stata rispettata la volonta’ popolare”, ha dichiarato Dario Giagoni

Vittoria al Tar. I leghisti potranno rimanere in consiglio regionale. “Sono molto soddisfatto per queste sentenze”. Ha dichiarato all’Ansa il deputato leghista e presidente della Commissione bicamerale Schengen Eugenio Zoffili, a proposito dei tre ricorsi contro l’elezione di otto consiglieri regionali del Carroccio oggi respinti dal Tar della Sardegna. “Qualcuno ha cercato di gettare un po’ di fango sul nostro movimento mettendo in dubbio la legittimita’ della nostra azione politica”. Nei tre ricorsi respinti oggi si contestava, anche la legittimazione dello stesso Zoffili a presentare le liste per il voto del 24 febbraio. “Oggi e’ stata rispettata la volonta’ popolare”, ha dichiarato il capogruppo Dario Giagoni


In questo articolo: