Sardegna, turista spagnolo asporta una stalattite a Baunei: denunciato

E’ accaduto ieri pomeriggio, quando un turista spagnolo di 57 anni, durante una visita guidata alla grotta ha asportato una stalattite di circa 10 cm di lunghezza, nascondendosela addosso. Voleva portarsi via un tale “ricordino” dalla grotta. Il calcare cresce di un cm cubo ogni 100 anni

Baunei, danneggiata una stalattite nelle grotta del fico.

E’ accaduto ieri pomeriggio, quando un turista spagnolo di 57 anni, durante una visita guidata alla grotta ha asportato una stalattite di circa 10 cm di lunghezza, nascondendosela addosso.

La capitaneria di porto, avvertita dai carabinieri, ha atteso l’arrivo del gommone noleggiato dal gruppo di turisti a Cala Gonone e al suo arrivo ha identificato l’uomo.

Il turista spagnolo è stato pertanto denunciato per danneggiamento al patrimonio archeologico, storico e artistico nazionale e distruzione e deterioramento di habitat all’interno di un sito protetto. Rischia l’arresto fino ad un anno e sei mesi e l’ammenda fino a 3mila euro. I suoi compagni sono stati denunciati per favoreggiamento.

Il danno non è quantificabile facilmente ma è inestimabile dal punto di vista naturalistico. Basti pensare che una concrezione di calcare cresce circa di 1 cm cubo ogni 100 anni.

 

 


In questo articolo: