Sardegna, sabato da incubo per gli incendi, Pais: “Devastati territori, popolazione in pericolo”

Gli incendi di oggi stanno interessando numerose zone del sassarese, del nuorese e del Sud Sardegna. Il presidente Pais: servono strumenti più efficaci contro i piromani

Il Presidente del Consiglio regionale Michele Pais sta seguendo ora dopo ora l’evolversi degli incendi che da questa mattina, anche a causa del caldo, sono scoppiati in varie zone della Sardegna. 

“Purtroppo anche quest’anno la stagione del fuoco – ha detto il Presidente Pais – ha ripreso con tutta la sua violenza devastando territori e mettendo in grave pericolo la popolazione. Le Istituzioni devono creare strumenti legislativi sempre più efficaci e moderni che permettano di monitorare costantemente ogni angolo della nostra terra”. 

Gli incendi di oggi stanno interessando numerose zone del sassarese, del nuorese e del Sud Sardegna.

“Un sentito ringraziamento – ha affermato Pais – va a tutti gli uomini del Corpo forestale, dei Vigili del fuoco, della Protezione civile e ai volontari che stanno lavorando incessantemente per arginare le fiamme e quindi per mettere in sicurezza le popolazioni e il territorio”.


In questo articolo: