Sardegna, la variante Delta fa paura: oggi 413 contagi, due morti e due nuovi pazienti gravi nell’Isola

La positività è altissima rispetto ai tamponi effettuati, circa 3200 nelle ultime 24 ore. Scendono i ricoveri ordinari, che passano da 69 a 61, muoiono una donna 90enne residente nel Cagliaritano e un 84enne del Sud Sardegna

Sardegna, la variante Delta fa paura: oggi 413 contagi, due morti e due nuovi pazienti gravi nell’Isola, tasso all’11 per cento, la positività è altissima rispetto ai tamponi effettuati, circa 3200 nelle ultime 24 ore. Scendono i ricoveri ordinari, che passano da 69 a 61, muoiono una donna 90enne residente nel Cagliaritano e un 84enne del Sud Sardegna. Le terapie intensive in Sardegna sono piene al 4 per cento, numero che inizia a preoccupare rispetto alla media nazionale.

Anche oggi sfondata quota 400 contagi, salgono a 4320 i sardi in isolamento domiciliare. La situazione torna critica al Santissima Trinità, come ha confermato il direttore Marracini. Ci sono stati due ingressi nuovi in terapia intensiva, a fronte di un’uscita, dunque i pazienti gravi in Sardegna adesso sono 11. Preoccupa la situazione dei contagi, soprattutto nel Cagliaritano, in piena stagione estiva.


In questo articolo: