Sardegna isola felice per il Covid: casi in calo mentre salgono in tutta Italia

Secondo il report della fondazione Gimbe, spostato al lunedì, nella settimana 18-24 novembre nella penisola salgono i casi del 10%, i ricoveri del 9,1% e i decessi dell’8,8%. In Sardegna invece la curva migliora: -13% di casi, sotto soglia i ricoveri e le terapie intensive.

La Sardegna isola felice almeno per la situazione covid. Mentre aumentano negli ultimi 7 giorni in Italia i contagi (+10%) e i ricoveri ordinari (+9,1%), tornano a crescere anche i decessi (+8,8%), e restano sostanzialmente stabili le terapie intensive (+1,2%), in Sardegna migliora ancora la curva epidemiologica.

Secondo il report della Fondazione Gimbe, spostato dal giovedì al lunedì,  nella settimana 18-24 novembre si registra un miglioramento dell’incidenza per 100.000 abitanti e si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-13,4%) rispetto alla settimana precedente.

L’incidenza cala in tutte le province ma soprattutto nell’Oristanese (-27,9% rispetto alla settimana precedente) e nel Sud Sardegna (-21,5%). -12% nella città metropolitana di Cagliari, -7,4% a Sassari e -8,2% a Nuoro.  Sotto media nazionale i posti letto in area medica (6%) e in terapia intensiva (1,5%) occupati da pazienti Covid-19

Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose è del 18,4% (media Italia 25,9%). 


In questo articolo: