Sardegna, il virus arretra nei contagi e nei ricoveri: l’Isola piange altri tre morti

In Sardegna si registrano oggi 686 ulteriori casi confermati di positività al COVID

Sardegna, il virus arretra nei contagi e nei ricoveri: l’Isola piange altri tre morti.

In Sardegna si registrano oggi 686 ulteriori casi confermati di positività al COVID (di cui 611 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 5231 tamponi.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 11 ( – 1 ).

I pazienti ricoverati in area medica sono 165 ( -5 ).

16134 sono i casi di isolamento domiciliare ( -697).

Si registrano 3 decessi: un uomo di 72 anni e una donna di 93 anni, residenti nella Città Metropolitana di Cagliari, e un uomo di 89 anni, residente nella provincia di Sassari.


In questo articolo: