Sardegna, due pusher arrestati dalla polizia a Lanusei

Due giovani del posto sono stati arrestati nei giorni scorsi perchè responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Lanusei, la polizia arresta due spacciatori.

Due giovani del posto sono stati arrestati nei giorni scorsi perchè responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due, entrambi pregiudicati e disoccupati, di 22 e 29 anni, sono stati controllati dalla Polizia di Stato nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio, disposti e intensificati nel territorio dell’Ogliastra dal Questore di Nuoro Massimo Alberto Colucci, al fine di scongiurare il consumo e lo spaccio di stupefacenti tra i giovanissimi.

La perquisizione personale su uno di due ha consentito di trovare 3 involucri contenenti sostanza stupefacente, di tipo cannabinoide, del peso totale di 2,15 gr. e la somma di 15 euro, quale provento dell’attività illecita.

La perquisizione domiciliare ha consentito, inoltre, di trovare altra sostanza stupefacente, del tipo “Marijuana”, in parte suddivisa in 45 dosi, pronte per lo spaccio, per complessivi 144,30 grammi, oltre ai bilancini di precisione e al materiale necessario per la sua lavorazione ed il confezionamento.


In questo articolo: