Sardegna, deputato leghista rimane chiuso dentro il cimitero

Brutta avventura, finita bene, per Dario Giagoni, ieri pomeriggio nel suo paese, Santa Teresa.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Brutta avventura, finita bene, per Dario Giagoni, ieri pomeriggio nel suo paese, Santa Teresa: una visita in cimitero, il tempo che è volato via, e, al momento di rincasare, la scoperta che i cancelli erano già stati chiusi. Nessuno nei dintorni, solo un pulsante da suonare in caso di necessità ma fuori uso. A rivelare l’accaduto è stato proprio il deputato che, tramite i social, ha diffuso quanto accaduto. Non si è accorto che l’orario di chiusura era oramai imminente e ha immortalato il momento con uno scatto: cancelli chiusi e lui dentro il camposanto. Grazie alle nuove tecnologie, ossia lo smartphone sempre a portata di mano, ha potuto avvisare ai vivi: centinaia i commenti da parte dei suoi amici che, scherzosamente, hanno anche invitato l’uomo a scavalcare il cancello per evadere dalla casa del riposo eterno.


In questo articolo: