Sardegna, crowdfunding per realizzare un’oasi felina a Porto Torres

Un parco felino per accogliere i gatti anziani, abbandonati, incidentati e dar loro una serenità che non troverebbero in strada. È l’idea, in crowdfunding, dell’associazione Gli amici di Maia, un gruppo di volontari che si occupa della tutela dei gatti randagi a Porto Torres

UN’OASI FELINA PER I GATTI DEL PORTO Un parco felino per accogliere i gatti anziani, abbandonati, incidentati e dar loro una serenità che non troverebbero in strada. È l’idea, in crowdfunding, dell’associazione Gli amici di Maia, un gruppo di volontari che si occupa della tutela dei gatti randagi a Porto Torres. 

Obiettivo è quello di creare un parco ‘a misura di gatto’ corredato da aree con panchine, tavolini e alberi per accogliere le persone che vogliono passare del tempo nella zona. All’interno del parco verranno portati avanti progetti di pet therapy, presentazione e conoscenza del gatto nelle scuole primarie e secondarie e lo sviluppo di progetti con enti e istituti per anziani. I fondi (obiettivo 5mila euro) verranno utilizzati per la recinzione, per l’acquisto delle case in legno, delle panchine, della fontana e di tutto ciò che aiuterà a rendere fruibile e sicuro il parco. 
Per informazioni e per contribuire al progetto https://www.eppela.com/it/projects/23096-un-oasi-felina-per-i-gatti-del-porto


In questo articolo: