“Sardegna chi ama” , concertone a Cagliari:arriva una parata di star

Il 31 maggio lo spettacolo: arrivano anche Francesco Renga e Neonelio oltre ad artisti del calibro di Paola Turci, Eugenio Finardi, Gianmaria Testa, Gianna Nannini, Marco Carta, Samuele Bersani, Ron, Cristiano De Andrè e tanti altri

Meno di un mese a Sardegna chi_ama, con diverse novità per la grande serata di musica e spettacolo in programma sabato 31 maggio, a Cagliari, nello spazio dell’Arena Grandi Eventi di Sant’Elia: un’iniziativa ideata e diretta dal jazzistaPaolo Fresu, condivisa dalla Fondazione Banco di Sardegna attraverso un contributo straordinario, e organizzata dall’associazione culturale Dromos di Oristano, il cui incasso verrà interamente destinato al ripristino delle scuole danneggiate dall’alluvione che ha colpito la Sardegna lo scorso novembre.
 
Altri nuovi ingressi rinforzano ulteriormente il folto cast della serata (inizio ore 19,30), che se da un lato perde per sopraggiunti imprevisti Luca Carboni e Patty Pravo, dall’altro incassa la partecipazione di Francesco RengaLuca Aquino,Franca MasuNeonelio e dell’Orchestra d’archi del Teatro Lirico di Cagliari, che si aggiungono così ai nomi già annunciati: Amii StewartMauro PaganiEugenio FinardiGianmaria TestaMarco CartaOmar PedriniClaudio Coccoluto, iPerturbazioneRaffaele Casarano, il Devil Quartet di Paolo FresuGianna NanniniRaphael GualazziGaetano Curreri e gli StadioPaola TurciOrnella VanoniSamuele BersaniPatty PravoRonCristiano De AndréAliceLella Costa,Ascanio CelestiniGeppi CucciariNeri MarcorèPiero MarrasTazendaLuigi LaiElena LeddaAntonello SalisGavino MurgiaSikitikisMenhirSalmoLavinia Viscuso e Celso Valli.
 
I biglietti – a 35 euro in platea e 25 in tribuna – si possono acquistare presso i punti vendita del circuito Box Office. Per maggiori informazioni, la segreteria organizzativa di “Sardegna chi_ama” risponde al numero di telefono 0783310490 e all’indirizzo di posta elettronica [email protected].
 
Oltre che sui biglietti venduti, la raccolta fondi di “Sardegna chi_ama” per il ripristino delle scuole sarde danneggiate dal Ciclone Cleopatra può contare anche sull’attività parallela delle donazioni. Da segnalare l’iniziativa del CRAL che raggruppa i lavoratori delle società Versalis – Eni e SASOL Italy impiegati negli impianti petrolchimici di Sarroch, che ha deciso di devolvere a “Sardegna chi_ama” i circa cinquemila euro recuperati attraverso una raccolta fondi avviata lo scorso dicembre a favore delle popolazioni isolane colpite dall’alluvione.
 
Tra i partner di “Sardegna chi_ama” fa intanto ingresso la compagnia aerea Meridiana, che insieme a Rai3Rai Radio2Sardegna Solidale e all’associazione culturale Time in Jazz infittisce la qualificata rete di collaborazioni cresciuta intorno al progetto fin dall’inizio della sua corsa verso il grande evento del 31 maggio, con la Fondazione Banco di SardegnaRegione Autonoma della Sardegna, il Comune di Cagliari, la Banca di Sassari e Tiscali.