“A Sant’Elia viviamo in modo semplice. Il Bronx non è certamente qui”

Paola Graffeo, 82 anni, da quaranta abita in uno degli appartamenti del complesso Del Favero: “Sono anziana e invalida, c’è un forte senso di comunità. I lavori vanno avanti, da me devono ancora finire il bagno”

 

 

 

“Bronx? Non è così, qui viviamo in modo semplice, se uno non vuole fare comunella se ne può stare tranquillamente per i fatti suoi. Si vive bene, anche se, per motivi di salute, io e mio marito non ce la passiamo benissimo”. Paola Graffeo abita in uno degli appartamenti al secondo piano del complesso del Favero, nel cuore di piazza Falchi.

 

“Quando ci serve qualcosa tutti sono pronti ad aiutarci. Se qualche vicino vede che devo portare il sacco dell’immondezza fino ai cassonetti mi dà una mano, anzi, lo porta al mio posto. I lavori di Area vanno avanti, devono ancora finirmi il bagno. La doccia non è messa bene, sono anche scivolata”.


In questo articolo: