Sant’Elia, saltano ancora le fogne in via Schiavazzi: “Situazione da terzo mondo”

La denuncia da Sant’Elia: “Dai tombini escono liquami, la puzza ammorba l’aria, il comune ci rimanda ad Abbanoa che ci rimbalza ad Area e noi siamo nel caos totale. Nessuna interviene”

Dai tombini di via Schiavazzi 39, da questa mattina esce di tutto. Cronaca di un disagio che si ripete ciclicamente nel quartiere Sant’Elia. La puzza ammorba l’aria, per strada è un fiume di liquami, come mostrano le foto e anche il video girato dal nostro lettore Luca Serra. “Da questa mattina cerco di mettermi in contatto con qualcuno per risolvere la situazione. Ma dal Comune dopo  30 minuti di attesa mi dicono che non è competenza loro e mi passano quindi il numero di Abbanoa. Lo stesso accade con loro che danno le colpe ad Area che mi rimbalza al comune”.

Insomma il solito rimpallo di competenze,  e intanto nel quartiere è piena emergenza. “E noi ci ritroviamo nella m… più totale.Siamo abbandonati – denuncia- pensano a fare giardini per rendere bella Sant’Elia ma non a noi che non possiamo più aprire le finestre di casa perché l’odore è insopportabile. Non possiamo uscire senza sporcarci i piedi”.

Intanto nella via è un fiume di liquami.