Sant’Avendrace, rivoluzione al traffico: rotatoria e pista ciclabile

Lavori aggiudicati, il cantiere parte a fine anno

Una rotatoria tra viale Sant’Avendrace, via Po e via San Michele, e una pista ciclabile che passando per via Is Mirrionis porta a via Cadello. Il progetto da 600 mila euro era stato approvato alcuni mesi fa dalla Giunta Zedda, nei giorni scorsi i lavori sono stati aggiudicati dall’impresa vincitrice dell’appalto. E a fine anno partirà il cantiere che rivoluzionerà una delle zone più trafficate e pericolose della città.

La mega rotatoria verrà realizzata nello snodo tra viale Sant’Avendrace e viale Monastir: un punto della città in cui si sono spesso verificati incidenti molto gravi, in alcuni casi mortali. Sono previsti anche una serie di interventi finalizzati al riordino del traffico in via Is Mirrionis e San Michele: verranno eliminate alcune corsie e realizzati  parcheggi a spina di pesce. Ma anche piste ciclabili che da piazza Sant’Avendrace condurranno fino a quelle realizzate nell’incrocio tra via Is Mirrionis e via Cadello, andando così a completare la rete di corsie dedicate alle due ruote. Per questi ulteriori interventi il Comune mette a disposizione altri 80 mila euro.