Sant’Antioco, sbarcati nella notte 8 algerini

Sono sette maschi e una donna, sono stati imbarcati sulla motovedetta e sbarcati al porto di Sant’Antioco e sono poi stati condotti al centro di accoglienza straordinaria di Monastir

Altri 8 algerini in Sardegna. Alle 18 di ieri, a 50 miglia dalle coste di Sant’Antioco, una motovedetta della capitaneria locale, ha individuato una barca in legno di 7 metri di lunghezza alla deriva. A bordo 8 cittadini extracomunitari, algerini, sette maschi e una donna, tutti in buone condizioni di salute.

Gli africani sono stati imbarcati sulla motovedetta e sbarcati alle 21 circa al porto di Sant’Antioco e sono poi stati condotti al centro di accoglienza straordinaria di Monastir. L’imbarcazione, con motore fuoribordo e che ormai imbarcava acqua è stata lasciata alla deriva.


In questo articolo: