Sanluri, dopo mezzo secolo riapre lo storico parco di Funtana Noa

Dopo mezzo secolo riapre al pubblico lo storico parco “Funtana Noa”. Teatro di innumerevoli giornate all’aperto per intere generazioni di Sanluresi, ma soprattutto luogo simbolo di ritrovo 

Dopo mezzo secolo riapre al pubblico lo storico parco “Funtana Noa”. Teatro di innumerevoli giornate all’aperto per intere generazioni di Sanluresi, ma soprattutto luogo simbolo di ritrovo e aggregazione in occasione delle tradizionali feste primaverili, verrà riconsegnato ai cittadini completamente rinnovato in occasione del prossimo primo maggio, una data certo non casuale. “Sono orgoglioso, come primo cittadino, di rappresentare l’amministrazione che dopo oltre 50 anni è riuscita nell’impresa di recuperare e riconsegnare ai propri cittadini un bene assoluto come il caratteristico parco di Funtana Noa”, ha dichiarato il primo cittadino Alberto Urpi. Quasi 5 ettari di verde immersi nella natura ad un passo dal centro abitato. Un cospicuo investimento per il ripristino della struttura, la pulizia e la costruzione di decine di tavoli da pic-nic e barbecue, il tutto in un ambiente sicuro e a prova di relax. “Più volte abbiamo sottolineato come, tra le nostre priorità, vi fosse quella di rafforzare l’identità sanlurese nei nostri cittadini – ha aggiunto Urpi –  il recupero di un luogo di grande importanza sociale come questo, che va ad aggiungersi al lavoro di promozione del “civraxiu” che stiamo portando avanti da un anno, e alla valorizzazione dei beni storico-culturali come il bellissimo Castello Giudicale, non fa altro che consolidare ulteriormente il nostro progetto amministrativo”. In occasione dell’inaugurazione ufficiale che si terrà Lunedi 1° Maggio, saranno inoltre coinvolte le associazioni culturali e sportive, alle quali il primo cittadino lancia un messaggio: “Ci auguriamo che possa sorgere quanto prima una pista da bike e un centro ristoro per garantire una frequenza continua ed assidua in una cornice decisamente più unica che rara”. 

Il programma della giornata:
ore 9,30 passeggiata ecologica con guida
ore 12,00 benedizione del parco
ore 12,30 pranzo al sacco 
ore 15,00 visita percorso mountain bike
A seguire serata di folclore e animazione in compagnia delle associazioni cittadine

 

Fabio Leo

 

Foto sindaco di Franco Diana


In questo articolo: