San Vito,lasciato dalla fidanzata la investe con il motorino:arrestato

L’episodio ieri in piazza Sardegna

San Vito. Non sopportava la fine della relazione così, dopo minacce ripetute e telefonate, ieri in piazza Sardegna, ha investito con il motorino la ex fidanzata scaraventandola contro una parete e provocandole delle lesioni. L’uomo, Italo Zoccheddu, 21enne del posto è stato arrestato per stalking dai carabinieri. La ragazza, P. A., 17 anni, anche lei di San Vito, è stata trasportata all’ospedale di Muravera dove è stata medicata e giudicata guaribile in 10 giorni. L’arrestato è stato trattenuto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione e, questa mattina, condotto al Tribunale di Cagliari per il processo col rito direttissimo.


In questo articolo: