San Sperate, poker di finanziamenti per centro sociale e impianti sportivi

Il paese dei murales e delle pesche sempre si rifà il look grazie ai 4 interventi accolti e finanziati, altrettante strutture saranno oggetto di lavori di ampliamento, ristrutturazione e adeguamento


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Poker di finanziamenti in arrivo per il 2024, 1 milione e 200 mila euro per il centro sociale e gli impianti sportivi, il sindaco Madeddu: “Con la variazione di bilancio del 30 novembre 2023 la Regione Sardegna  stanzia per San Sperate quattro importanti contributi richiesti dall’amministrazione comunale”. Il paese dei murales e delle pesche sempre più bello e funzionale: grazie ai 4 interventi accolti e finanziati, altrettante strutture saranno oggetto di lavori di ampliamento, ristrutturazione e adeguamento. 550 mila euro sono stati aggiudicati per il completamento è messa a norma dell’immobile destinato a centro sociale e ludoteca, situato all’angolo di via Nuoro e via Alghero. 280 mila euro sono destinati per il completamento del bocciodromo comunale, intervento finalizzato all’adeguamento della struttura alle competizioni nazionali con la realizzazione terzo campo da gioco e spogliatoi. E ancora: 250 mila sono i fondi per la ristrutturazione degli spogliatoi del centro sportivo polivalente di via Santa Suja, a servizio del campo sportivo in erba e della pista di atletica, che si aggiunge a 400 mila euro già finanziati dalla stessa RAS per la pista di atletica.

Infine, il finanziamento di 120.000 euro per la sostituzione del pavimento della palestra comunale di via Sassari.