San Gavino, la grande festa per il murales regalato alla città – VIDEO

L’Arte e la creatività non hanno limiti: un evento che nella cittadina del Medio Campidano ha suscitato un grande consenso degli stessi cittadini. L’opera di Giorgio Casu e dei membri di “Uno spruzzo di Arte e Colore”. Guardate il VIDEO


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Il cavallo che nel murales monta Don Chisciotte, è selvaggio ed è rappresentato senza briglia, con un riferimento al popolo e alla cultura dei sardi. E stato realizzato in tredici giorni da Giorgio Casu e il gruppo storico di “Uno spruzzo di Arte e Colore”, un banco di prova perfetto che ha dimostrato che i cittadini di San Gavino gradiscono e che qualcosa sta cambiando: “Non ci fermiamo qui – afferma Ivan Licari, portavoce del numeroso gruppo di amici che ha contribuito al lavoro – ma continueremo con il decoro urbano, intanto godetevi questo spettacolo”. 

Una festa per la cittadina del Medio Campidano, per evidenziare un’opera meritoria. L’obiettivo principale è quello di condividere arte e colore nelle strade di San Gavino Monreale. Non solo eventi artistici, culturali, ma anche i bellissimi  murales che in concreto possono abbellire il centro abitato, impreziosendolo e riqualificando magari quelle zone in penombra, dove spesso il decoro urbano è sentito dagli stessi cittadini come un’esigenza in più di armonia, con la partecipazione attiva degli artisti e delle associazioni. Via il grigiore, avanti con il colore, per rendere vive piazze, facciate di edifici: tutto nasce nell’agosto del 2014, per ricordare Simone Farci, in arteSkizzo, scomparso nel 2013 in seguito ad un terribile male che l’ha portato via dall’abbraccio delle persone che gli volevano bene. 

VIDEO


In questo articolo: