“San Benedetto, mio padre con 7 costole rotte al mercato: nessun soccorso”

 Un anziano di 85 anni cade a Selargius, nessuno lo soccorre. Indifferenza assoluta, caso isolato? Per niente, altri nostri lettori raccontano situazioni analoghe: “Mio padre al mercato con 7 costole rotte, tutti passavano senza aiutarlo”

Un anziano di 85 anni cade a Selargius, nessuno lo soccorre. Indifferenza assoluta, caso isolato? Per niente: altri nostri lettori raccontano situazioni analoghe. La vicenda del nonnino di Selargius, raccontata sulla pagina Fb dal nipote, ha provocato davvero tantissima rabbia: ““Mi andava di ringraziare gli spettabili compaesani- ha scritto Francesco Mameli- che mercoledì sera davanti alle poste in via Trieste hanno lasciato mio nonno di 85 anni, 10 minuti accasciato al suolo dopo una caduta, nonostante stesse chiedendo aiuto. Complimenti vivissimi”. Storie di incredibile indifferenza di fronte al dramma e alla solitudine dei nostri anziani.

Ma altri lettori raccontano episodi simili avvenuti sempre nella nostra Città metropolitana: Come Marcel Denhrat: “Purtroppo è successo anche a me, sono inciampato e sono rimasto vittima di una slogatura alla caviglia: la gente mi guardava e poi se ne andava parlando dei loro progetti per la Pasquetta, solo dopo 15 minuti che ero in strada sono riuscito ad alzarmi  e a camminare zoppicando da solo verso il pronto soccorso”. Viviana Murru invece rivela: “Purtroppo è vero… Qualche anno fa è successo a mio padre… 80 anni… caduto nelle scale esterne del mercato di San benedetto. … Non riusciva neanche a muoversi 7 costole rotte. … La gente passava …. I tizi delle bancarelle… tutti li senza fare niente … Solo una signora l’ha soccorso e ha chiamato l’ambulanza e avvisato noi della famiglia…. vergognoso”.


In questo articolo: