Samassi, 7 lavoratori in nero: scatta la super multa di 39mila euro

I carabinieri hanno sospeso l’attività dell’azienda agricola che faceva lavorare in nero i suoi lavoratori. Tutte regolari invece le aziende di Pula e Domus de Maria

Lavoratori in nero scoperti a Samassi, scatta una maxi multa di 39mila euro e la sospensione dell’attività imprenditoriale. Questo l’esito dei controlli effettuati dai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro, che nei giorni scorsi ha effettuato diverse indagini. Anche a Pula e Domus de Maria, dove invece le aziende sono risultate pienamente in regola. Non come detto a Samassi, dove in località Is Paulis sono stati trovati sette lavoratori comunitari che operavano senza regolare contratto. 


In questo articolo: