Salvini: “Tensione e feriti a Monastir. Troppi sbarchi, il Governo mette in pericolo l’Italia”

“La scorsa notte, in Sardegna, alta tensione nel centro di accoglienza di Monastir con feriti e danni alla struttura. Non è la prima volta. In compenso, il Viminale tace e la maggioranza ha fretta di convertire i Decreti Clandestini. Questo governo mette in pericolo l’Italia”

“Troppo sbarchi, il Governo mette in pericolo l’Italia”. Sui disordini a Monastir è intervenuto il leder della Lega Matteo Salvini. “638 arrivi solo sabato e domenica, 32.104 sbarchi in tutto il 2020, contro i 9.944 dello stesso periodo di un anno fa, e troppi episodi di violenze, fughe dalle quarantene, morti in mare e addirittura un terrorista positivo al Covid sbarcato a Lampedusa e che ha insanguinato Nizza. La scorsa notte, in Sardegna, alta tensione nel centro di accoglienza di Monastir con feriti e danni alla struttura. Non è la prima volta. In compenso, il Viminale tace e la maggioranza ha fretta di convertire i Decreti Clandestini. Questo governo mette in pericolo l’Italia”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini.


In questo articolo: