Salvini ad Assemini tra panade e selfie: “Benvenuto capitano, ci fidiamo di te”

Una commerciante dona al ministro dell’Interno una calda panada:” Benvenuto capitano ci fidiamo di te”. E lui, sorridente, prende uno dei cibi tipici asseminesi e ringrazia: “È bella calda, il 24 liberiamo davvero la Sardegna dalla sinistra”

https://youtu.be/QxE4Lold_Ic

Matteo Salvini riceve l’abbraccio anche di centinaia di asseminesi in piazza Sant’Andrea. C’è il comizio, certo, a tre giorni dal voto non potrebbe essere altrimenti. Ma c’è anche il prima e il dopo, fatto di tantissimi selfie ricordo e del dono di una panada. È Manuela Demontis  commerciante emozionatissima, a donare al ministro uno dei cibi tipici asseminesi: “Ho messo un carrello fuori dalla mia gastronomia con la scritta ‘benvenuto Capitano'”.

E, proprio con il pane, la donna ha riportato le due parole. Salvini apprezzato, “è bella calda” e promette: “Il 24 febbraio liberiamo davvero la Sardegna dalla sinistra”.