Salta l’European Jazz Expo. Palmas: “Colpa dell’incertezza Cultura”

Quest’anno il festival avrebbe compiuto il decimo anno, tutto rimandato a ottobre 2015. Ecco invece gli appuntamenti di Jazz in Sardegna 

Stop di un anno per l’European Jazz Expo, che proprio quest’anno avrebbe festeggiato la sua decima edizione. Compleanno rimandato ad ottobre 2015. “Abbiamo deciso di prenderci un anno di pausa – ha spiegato Massimo Palmas, direttore di Jazz in Sardegna  – soprattutto a causa dell’incertezza che regna nel settore culturale”. Mentre il Festival Internazionale Jazz in Sardegna torna a Cagliari, da luglio a dicembre, con la musica internazionale di Maria Gadù, il progetto “Volcan” di Rubalcaba con Hidalgo- Hernandez-Gola, Seun Kuti & Egypt 80.

Il 33esimo appuntamento del Festival Internazionale Jazz in Sardegna si presenta nella forma di rassegna stampa che, da luglio a dicembre, darà spazio ai nuovi talenti della musica jazz contemporanea, e alle nuove stelle del firmamento musicale, senza trascurare i grandi maestri del jazz internazionale. Per l’estate 2014 sono previsti tre nomi di grande spessore, che faranno tappa per la prima volta in Sardegna, all’Arena del Parco della Musica. In primis Maria Gadù, per il 1 luglio, la giovane cantante e compositrice di Sao Paulo, e considerata dalla critica e dal pubblico mondiale la migliore della nuova generazione di Musica Popular Brasileira. Ha raggiunto l’apice del successo nel 2011 con il singolo Shimbalaye, disco d’oro ai vertici delle classifiche internazionali. Si prosegue il 18 luglio, sempre al Parco della Musica, con il progetto Volcan con il pianista cubano  Rubalcaba, che ha ricevuto otto nomination ai Grammy. E il 12 agosto con Sean Kuti & The Egypt 80, l’erede di Fela Anukulapo Kuti, inventore dell’afro-beat e icona dell’Africa combattente contro le ingiustizie, la corruzione e la violenza. “Si tratta di un programma di grande rilievo – ha sottolineato Palmas – che porterà la Sardegna alla ribalta internazionale”.

Per quanto riguarda la decima edizione dell’Eropean Jazz Expo, si terrà dal 7 alk’11 ottobre 2015, in concomitanza con la fase di chiusura dell’EXPO di Milano, con la sua caratteristica di grande attrattore turistico per la Sardegna. Un appuntamento che andrà ad arricchire i contenuti per la candidatura di Cagliari capitale europea per il 2019, ma valorizzare anche il Sulcis Iglesiente e il suo patrimonio geominerario, e le zone interne dell’isola. A farne parte saranno infatti tre dei più prestigiosi festival sardi: il “Festival Internazionale Jazz Sardegna” di Cagliari, “Ai confini tra Sardegna e Jazz”, di Sant’Anna Arresi, e “Calagonone Jazz”, di Dorgali e Nuoro. Tra gli obiettivi della manifestazione quello di costituire un,appuntamento irrinunciabile per il mondo professionale che gravita intorno al jazz, coinvolgere migliaia di giovani, e attrarre flussi consistenti di turismo culturale.