Saldi e negozi aperti fino a mezzanotte, dopo lo stop del Covid torna a Cagliari “Shopping sotto le stelle”

Via alle giornate dedicate allo shopping notturno in centro. , Per ora appuntamenti a luglio, ma se la risposta dei cagliaritani e dei turisti sarà all’altezza delle aspettative, si andrà avanti anche nelle settimane successive. La manifestazione è stata dedicata all’ex assessore Carta morto 10 anni fa e uno degli artefici della nascita dell’iniziativa

Con l’arrivo dei saldi, torna a Cagliari anche “Shopping sotto le stelle”, manifestazione che si svilupperà lungo le principali vie del commercio cittadino, all’interno della quale si svolgerà anche “Notti Colorate” che animerà Piazza del Carmine.

I dettagli della manifestazione dalle due anime, sono stati anticipati nella mattina di oggi, venerdì 1 luglio 2022 da Alessandro Sorgia che ha fatto gli onori di casa nella Sala del Retablo del Municipio.

“Sono felice che dopo le tante limitazioni subite nei due anni condizionati dal Covid – ha spiegato l’Assessore alle Attività Produttive e Turismo del Comune di Cagliari – si possa tornare alle aperture di Shopping sotto le stelle. Una manifestazione che voglio dedicare a Paolo Carta che l’aveva ideata e che ora non è più con noi”. Un pensiero carico di emozioni per l’ex Consigliere e Assessore prematuramente scomparso, tra gli artefici della nascita dell’iniziativa.

“Ora i negozi saranno aperti senza limitazioni e con questa manifestazione speriamo di dare un po’ di respiro ai commercianti che sono tra le categorie pesantemente condizionate dalle restrizioni”.

L’inizio dei saldi in programma per sabato 2 luglio è stata l’occasione ritenuta più adatta per lanciare anche lo shopping notturno con i negozi che saranno aperti fino a mezzanotte. E per il momento le date individuate sono tutte nel mese di luglio, il 2, 7, 14, 21 e 28, ma l’auspicio è che se la risposta dei cagliaritani e dei turisti sarà all’altezza delle aspettative, si possa andare avanti anche nelle settimane successive.

“Con questa manifestazione – ha spiegato il presidente di “Strada Facendo, Stefano Rolla – vogliamo non solo favorire lo shopping ma anche fare attività di promozione del territorio. Ci saranno tante attività collaterali in via Manno, via Garibaldi e dintorni, ma mi piace il connubio che la nostra Associazione ha rinnovato con il Crogiuolo. Dall’educazione civica alla vela, passando per gli sconti alla Forte Arena, abbiamo in mente tante attività e iniziative per cercare di coinvolgere tutti”.

Ad occuparsi, invece, di animare Piazza del Carmine sarà “Il Crogiuolo” che con “Notti Colorate” proporrà una serie di attività di intrattenimento il 6, 10, 13, 14 e 15 luglio.

“Non è una scelta casuale – ha aggiunto l’Assessore Sorgia – perché valorizzare questa piazza è una delle attività di promozione turistica della città che ci siamo posti. Per noi è una sfida che il Crogiuolo ha accolto insieme a Strada Facendo. Vogliamo che Piazza del Carmine torni ad essere il salotto buono della città come era un tempo”.

“Cinque notti – ha aggiunto Massimiliano Messina per il Crogiuolo – durante le quali coloreremo la piazza. La volontà dell’Amministrazione di valorizzare questo spazio è chiara e noi cercheremo di fare la nostra parte provando a farla diventare una piazza abitata, vissuta e aperta a tutte le fasce d’età con spettacoli che andranno tra le 18 e le 21,30”.

Presente all’incontro con la stampa anche Carmen Duville in rappresentanza dei commercianti di Piazza e Via Garibaldi, che hanno voluto aderire all’iniziativa. “Proporremo anche noi un pò di animazione non solo per le famiglie ma anche per i turisti con spettacoli che intratterranno grandi e piccini. Un qualcosa che possa far trascorrere alcune ore spensierate nelle vie dello shopping con una serie di iniziative itineranti lungo la Piazza Garibaldi”.