Guerra in Ucraina, “congelata” dalla Finanza la villa extra lusso di Usmanov in Costa Smeralda

La Guardia di Finanza ha bloccato l’immobile del magnate russo-uzbeko del gas Alisher Usmanov, cittadino onorario di Arzachena. L’immobile, situato in località golfo del Pevero, ha un valore di 17 milioni di euro

Anche in Sardegna le ripercussioni delle misure internazionali contro gli oligarchi russi dopo l’attacco di Putin all’Ucraina. La Guardia di Finanza ha ‘congelato’ in Costa Smeralda una villa di lusso di proprietà del magnate russo-uzbeko del gas Alisher Usmanov. La notizia sul sito dell’Ansa.

L’immobile, situato in località golfo del Pevero, ha un valore di 17 milioni di euro. Lo yacht del miliardario amico del presidente russo è stato invece bloccato nel porto di Ambrugo. Usmanov dal 2018 è cittadino onorario di Arzachena.