Rubavano da auto in sosta, famiglia di nomadi arrestata a Porto Giunco

Nascosti nel furgone numerosi oggetti

Sono stati sorpresi nel pomeriggio di ieri mentre rubavano oggetti da auto in sosta a Porto Giunco. Adzovic Hego, 50 anni, Adzovic Soni, 21 anni e Adzovic Silvana, 19 anni, avevano appena infranto il vetro di un’auto per estrarre dall’interno alcune valigie quando sono stati sorpresi da una pattuglia di carabinieri. Nel furgone di proprietà della famiglia i militari hanno recuperato altri oggetti tra cui iphone, ipad, telefoni cellulari, borse e portafogli. Parte della refurtiva è già stata restituita ai legittimi proprietari. La famiglia sarà condotta in mattinata presso il tribunale di Cagliari per il rito direttissimo.


In questo articolo: