Rubano un cellulare a un 19enne a Cagliari: arrestati un marocchino e un algerino

Rubano un cellulare a un 19enne a Cagliari: arrestati un marocchino e un algerino.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Rubano un cellulare a un 19enne a Cagliari: arrestati un marocchino e un algerino.

Il 28 aprile, a Cagliari, nelle prime ore della notte, i carabinieri del Radiomobile hanno arrestato per furto aggravato e ricettazione un 34enne algerino, residente a Quartu Sant’Elena, e un 39enne marocchino, domiciliato a Iglesias.
I militari sono intervenuti su richiesta al 112 da parte di un 19enne cagliaritano, che ha segnalato il furto appena subito di un telefono cellulare da parte di due uomini verosimilmente stranieri. Sentite le descrizioni fornite dal derubato, i carabinieri sono riusciti a individuare nella via Malta, all’angolo con la via Sassari, i presunti autori del furto; il 34enne, in particolare, ha tentato di occultare un cellulare sotto un’auto parcheggiata. Una volta recuperato, il telefonino è risultato essere proprio quello del 19enne. 
All’esito della perquisizione, al 34enne sono state inoltre rinvenute due carte bancomat e un documento d’identità intestato ad altra persona del cui possesso non ha saputo fornire alcuna giustificazione. 
I due, dichiarati in arresto, nella mattinata odierna verranno giudicati con rito per direttissima presso il Tribunale di Cagliari.


In questo articolo: