Rubano cavi elettrici e pompe d’acqua alla Samac: arrestati

Sorpresi ieri in flagranza di reato

Sono stati sorpresi ieri in flagranza di reato il ventiseienne Fabio Scontus e il venticinquenne Alberto Garau, ambedue di Carbonia, mentre, a bordo di una Fiat Punto, nei pressi della Società agricola “Samac”, in località “Schina de su portu” a San Giovanni Suergiu, rubavano cavi elettrici e pompe d’acqua per vasconi da itticoltura. I carabinieri della locale stazione ne hanno quindi disposto gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che si celebrerà oggi.

Nella foto Fabio Scontus