Ritrovato il cadavere del passeggero della Moby disperso in mare

L’uomo viaggiava sul traghetto Civitavecchia Cagliari: il suo corpo è stato ritrovato a circa 70 miglia dalla costa

E’ stato ritrovato a circa 70 miglia dalla costa, il corpo del passeggero, disperso in mare da 48 ore, che viaggiava sul traghetto Moby Dada diretto da Civitavecchia a Cagliari. Il cadavere è stato recuperato ieri sera dalla Guardia Costiera di Civitavecchia e trasportato nel capoluogo. Non è chiaro se si sia trattato di un incidente o se l’uomo si sia volontariamente lanciato dal traghetto.

 


In questo articolo: