Ritenute d’acconto non pagate, tabaccheria nel mirino della Finanza di Iglesias

Violazioni in materia di ritenute su redditi da lavoro dipendente, tabaccheria nel mirino dei finanzieri

Violazioni in materia di ritenute su redditi da lavoro dipendente.

Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme Gialle di Iglesias hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di un esercizio commerciale del Sulcis Iglesiente operante nel settore del commercio al dettaglio di generi di monopolio.

L’azione dei Finanzieri è stata orientata alla verifica del corretto adempimento delle disposizioni previste dalla normativa tributaria, relative alle scritture contabili dei sostituti d’imposta e ritenute sui redditi di lavoro dipendente.

Il controllo operato si è basato sul confronto delle risultanze emerse dall’analisi del Libro Unico del Lavoro, completato dall’esame della documentazione obbligatoria in materia di lavoro esibita, con i versamenti effettuati dal sostituto d’imposta.

L’attività ispettiva ha permesso di accertare che il titolare della tabaccheria, per gli anni d’imposta 2016, 2017, 2018 e per i mesi di gennaio e febbraio del corrente anno ha omesso i versamenti delle ritenute d’imposta a titolo d’acconto operate nelle buste paga relative agli stipendi corrisposti al personale dipendente dell’impresa, per un importo complessivo di 9.953 euro.


In questo articolo: